Cosa cerchi?

lunedì 16 marzo 2009

217 – ROTAZIONI STELLARI

Le attività delle Star di Sapone durano tantissimo. 
Capita che le loro mansioni coprano addirittura più del tempo di una teledipendenza media: lo spettatore X accende la tv all’ora Y sul canale J, e la star Z fa mostra di sé sul piccolo schermo; anni dopo, lo spettatore X torna ad accendere la tv all’ora Y sul canale J, e la Star di Sapone è ancora lì che ostenta la sua forma perfetta; a distanza di tempo, lo spettatore X smette di accendere la tv all’ora Y - o si sintonizza sul canale W - ma la Star resta incollata alla sua parte come una tellina allo scoglio.

Ma anche le esistenze delle Star di Sapone sono vittime dell’evoluzione: il loro è un percorso in divenire dettato non tanto dal mortale - e comune - disfacimento fisico quanto dall’astenia e dall’esaurimento delle azioni illogiche, incoerenti e parossistiche che i loro ruoli possono incorporare; più semplicemente, le Star di Sapone si saturano. La durata di una Star varia, subisce ritorni di fiamma ma, alla lunga, si esaurisce.

Prendete Thorne Forrester. Fidanzato, sposato, cornuto, ferito, vedovo, convivente, magazziniere, latin lover, padre, reietto, protagonista, tradito, emarginato, stilista, presidente, malato, guarito, alcolista e tossico: i tagli di carne da aggiungere al barbecue sono quasi terminati.

Ma il Soap Show deve andare avanti, ed è qui che i Divini Sceneggiatori dimostrano di valere ogni centesimo del loro compenso inventando la Rotazione delle Star (o Stellari che dir si voglia). Il passaggio da fulgore a fuliggine è talmente graduale e la rotazione del sacco così silenziosa che raramente lo spettatore si accorge dell’abile manovra: da Star a Comparsa e da Comparsa a Scomparsa in favore di un’altra Star fresca e sfavillante. Chi si ferma è perduto.

7 commenti:

  1. Che poi, in questa posa disegnata, il Nostro ricorda vagamente il buon vecchio James Dean. O ancora meglio il mitico Fonzie, altra star condannata nel suo ruolo in eterno (che date dimensioni e canutezza, ormai è decisamente una nana bianca).

    RispondiElimina
  2. a me ricorda un po' anche dylan di beverly hills!

    RispondiElimina
  3. oggi ho sospirato: torna stefany, sei l'unica con un po' di cervello! a parte il voler essere la moglie di quel microcefalo di eric. si sguazza nella minestra riscaldata, fateci almeno ridere, non morire di noia.

    RispondiElimina
  4. beh, in realtà stephanie darebbe un rene per tornare con eric quindi proprio una cima non è manco lei. sempre con rispetto parlando :)

    ma donna e owen? ce li giochiamo sulla prossima ruota?

    RispondiElimina
  5. Ma un posticiattolo sui nuovi Audaci stacchetti con jingle alla Nip/Tuck...?

    RispondiElimina
  6. ogni tuo suggerimento è un ordine! :)

    RispondiElimina
  7. fiore di cactus19 marzo 2009 14:54

    perchè katie indossa dei pre-maman? brooke mi sembra incinta, è una mia impressione? perchè jackie non si fa i fatti suoi? perchè eric vuol fare un abito da sposa per la sua bambina? la piccola è al suo terzo matrimonio!

    RispondiElimina

Dimmi