Cosa cerchi?

mercoledì 4 febbraio 2009

208 – L’ERA GLASSATA

Daniel McVicar è stato ospite della prima serata di RaiUno, ieri sera. Insieme a un tot di altri masochisti, la star di Hollywood si è data in pasta al poligrafo di Caterina Balivo, luccicante boia del game show, che squazza nello stagno dello scoop come una paperella nella vasca lattea di Cleopatra: la gogna è tornata di moda. La moglie di Antonio Rossi ha osato glissare, la Balivo ha dovuto trattenersi dall’azzannarla - ma… non hai fatto nessuna domanda sul tradimento! - e a me è sembrato di vedere materializzarsi un balloon sulla sua testa arricciata ad arte - come lo alzo l’audience se non sputtani tuo marito? - Onore alla classe della signora Rossi che, dopo 21 anni di matrimonio, si fida del suo compagno di vita? No, ammette lei stessa: preferisco non sapere. Il malessere che mi ha costretto a letto a guardare la tv è peggiorato all’istante e ho dovuto cambiare canale: I’m so sorry, Clarke.

È diventato tutto normale. Le notizie allarmanti si sommano le une alle altre senza clamore. A Milano, le forze di polizia, a sorpresa, stanno sgomberando tutti i luoghi di aggregazione non allineati col governo, e nessuno dice niente. Fosse per me darei fuoco a ospizi e centri sociali: vecchi, giovani, handicappati e bambini. L’ho sentito dire con le mie desolate orecchie, in palestra, da una ragazza di 30 anni. Il tuo resto: due centesimi. Grazie, così li tiro contro i marocchini. Un tizio all'edicolante, secondo lui era una battuta: ha riso. La Tim tribù dei Violentatori d’Italia s’è data da fare col tam tam: chi non stupra comunista è, è. I piromani hanno scoperto le gioie del barbecue. I negazionisti negano tutto. La merda piovuta per anni sul nostro BelPaese s’è infine solidificata, come glassa che imbelletta la Luisona

Daniel: apri gli occhi e scappa, più veloce che puoi. 


5 commenti:

  1. la formica sempre4 febbraio 2009 16:22

    patetica puntata: taylor..sono una donna non sono una santa, non portarmi nel bosco di sera.....e non gliela dà. povero rik sempre o quasi in bianco. aspettiamo con ansia la gemella, andrà in buca questa volta?
    la glassa che ci sovrasta nasconde un cielo blu, dove tutto sa di panna montata e miele, bisogna sognarlo, si può sentire il profumo di vaniglia.

    RispondiElimina
  2. dici che ci proverà pure con steffi? beh, sì. probabilissimo. ma con marcus ha finito di fare il galletto vallespluga: adesso si ragiona!!!

    la glassa mi ha sempre fatto schifo. ma anche il miele, la panna montata e la vaniglia ora che ci penso. uhm. mi rifarò con l'era salata, mi sa che è la prossima.

    RispondiElimina
  3. Post dolceamaro, come la Luisona.
    Ah, a proposito: mitico video! Mi è venuta una gran voglia di recuperare Benni (lo so, è una grave mancanza...)

    RispondiElimina
  4. eh, caro giangi san. da che te ne sei andato in japan, qua le cose peggiorano e basta. anche il tempo fa schifo: forfora divina da mesi. vedi di tornare e di riprendere le redini! ;)

    benni è sempre lì che ti aspetta, non scappa e non si offende! ti piacerà.

    RispondiElimina
  5. ^_______________^


    buon inizio settimana

    RispondiElimina

Dimmi